spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

WHAC-A-MOLE : acchiappa la talpa con l’iPhone

Il famosissimo gioco “Acchiappa la talpa” arriva in App Store da Kiloo ,azienda importante nell’intrattenimento su dispositivi mobili, in collaborazione con Mattel, con il nome Whac a Mole. Tantissimi bambini avranno giocato con la versione da tavolo di questo arcade molto dinamico o magari nei parchi  ludici, infatti ha fatto la sua prima apparizione nel 1971.

whac-a-mole-presentation

Per chi non lo conoscesse disponiamo di una piattaforma con 5 buchi e di un martello. Da questi cinque buchi all’improvviso e senza nessun ordine appaiono le talpe che noi dovremo colpire. Man mano che andiamo avanti le talpe saranno sempre più veloci e difficili da prendere. Il punteggio viene assegnato per ogni talpa colpita. Questo porting su iPhone si presenta ben fatto. All’inizio possiamo scegliere tra quattro modalità e per ogni modalità tre livelli di difficoltà.

whac-a-molewhac-a-mole1whac-a-mole2whac-a-mole3

Classic : dove dovremo colpire un certo numero di talpe in un tempo massimo.

Cork : attraverso dei tappi dovremo chiudere I cinque buchi per intrappolare le talpe. Otterremo un tappo per ogni gruppo di cinque talpe che riusciremo a colpire.

Follow the leader : è una prova di memoria, dovremo colpire le talpe in un ordine predefinto.

Mastermind : memorizzare la sequenza con cui appaiono le talpe grige e rosse per poi colpirle nella giusta posizione/colore.

Potremo memorizzare i nostri punteggi più alti. La grafica è simpatica e colorata. Il Suono è indovinato alla situazione. I controlli sfruttano le gestualità touch dell’iPhone per colpire le talpe con il martello. A contorno disponiamo di molti power-up e altri tipi di oggetti per colpire le povere talpe. Il gioco promette divertimento e molta rigiocabilità.

WHAC-A-MOLE è disponibile qui, prezzo : €1,59, $1,99

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com