spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Angry Birds il pluripremiato gioco per iPhone da Chillingo

Mitico ! Intrigante ! Bellissimo ! Sono solo alcuni dei commenti che potete trovare in App Store e che riguardano Angry Birds. sviluppato da Rovio Mobile e distribuito da Chillingo è stato un sicuro successo. Nonostante non sia una novità volevamo anche noi dare un piccolo contributo a questo bellissimo gioco.

I famosi uccellini sono i protagonisti di questa splendida ; guidare una sorta di rivincita tra uccelli e maiali. Dovremo gli uccelli contro una speciale razza di maiali verdi con una fionda. I maiali sono barricati all’interno di speciali costruzioni costruite con legno, vetri, e pietre.

Le costruzioni sono i principali obiettivi dei nostri uccellini che spesso buttandole giù uccideremo anche i maiali. solo una certa quantità di uccelli per fare tutto questo, ognuno di loro è pronto a sacrificare la propria vita per raggiungere l’obiettivo di un mondo libero dai suini .

Il gameplay che si presenta all’utente è basato su l’umorismo come anche l’audio del gioco. E’ un mondo divertente con cui interagire, i controlli sono semplici la nostra unica preoccupazione è essere precisi nel lanciare l’uccello sul suo obiettivo.

Angry Birds

Disponiamo di diversi tipi di uccelli : alcuni lanciano bombe altri eseguiranno dei tuffi a bomba per sfondare le difese; ci sono anche grandi uccelli neri che esplodono in ritardo e creeranno grande devastazione all’interno delle costruzioni.

Naturalmente il trucco è quello di sfruttare al meglio le capacità di ogni uccello.

Ogni livello completato sblocca il prossimo, ma è anche ri-giocabile in qualsiasi fase per coloro che vogliono raggiungere la perfezione. Recentemente è stato rilasciato un aggiornamento chh ha portato 15 nuovi livelli, l’intergazione con Crystal, nuovi temi. Se non lo avete ancora scaricato ve lo consiglio vivamente.

Angry Birds prezzo : 0,79€

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.