spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Floop : il nuovo gioco di Blacksmith Games

Floop è un “casual game” fisico molto divertente in cui il giocatore dovrà centrare la bocca di uno scoiattolo con una ghianda. Sviluppato da  Blacksmith Games il gioco ha un gameplay abbastanza facile ma fino ad un certo punto, perchè per superare i numerosi livelli sarà necessario sviluppare alcune abilità.

Principalmente dovremo calcolare la giusta traiettoria della ghianda, anche considerando i diversi ostacoli che incontreremo nei livelli. Nei vari percorsi che la ghianda dovrà affrontare troveremo un cannone catapulta, scatole di legno, lastre di ghiaccio su cui scivolare , scontrarsi contro gli ostacoli di un flipper, risolvere enigmi, premere pulsanti per aprire porte ecc.

Questo rende Floop molto vario. Il gioco ha 50 livelli con 4 temi diversi (spiaggia, ufficio, supermercato, sport). Floop ha un sistema di stelle per premiare il al completamento di un livello .

Completando il livello con pochi tiri si ottengono più stelle. In aggiunta, si ottiene la possibilità di sbloccare nuovi personaggi che potrete scegliere a parte lo scoiattolo, ad esempio un topo o una scimmia, che attenderanno di essere nutriti con il formaggio o le banane.

Questa caratteristica rende il gioco molto interessante. Modificando l’oggetto, cambierà il comportamento fisico degli oggetti. Così si ha una sensazione completamente nuova di giocare quando si sceglie, per esempio, la banana al posto della ghianda.

Inoltre Floop ha un alto valore di “replay” perché i giocatori dovranno risolvere ogni livello nel minor numero di mosse possibili. I giocatori di tutto il mondo avranno la possibilità di confrontare i loro punteggi  nelle classifiche del Game Center di Apple.

Floop prezzo : 0,79€

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.