spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

iPad con tecnologia 4G LTE ma noi siamo pronti ?

La scorsa settimana è stato annunciato il nuovo iPad anche se come al solito forse a qualcuno è rimasto un po’ l’amaro in bocca, la più importante novità riguarda la nuova tecnologia 4G LTE che dovrebbe portare, riguardo la connettività dati cellulari importanti e sensibili miglioramenti.

Ma noi del vecchio continente Europeo potremmo di fatto rimanere solamente a guardare. Primo perché è una tecnologia non del tutto matura, soprattutto da noi in Italia. A mala pena funziona la rete cellulari 3G, figuriamoci se abbiamo le pretese di avere l’avveniristica connessione 4G. Ma soprattutto il chip Qualcomm montati sul nuovo iPad è compatibile solo con reti del Nord America.

E’ questione di frequenze l’iPad sembra supporti solo le bande LTE da 700MHz e da 2100MHz, mentre in Europa, almeno per le prove che sono state fatte siamo su frequenze di 800MHz, 1800MHz e 2600MHz.

Questo significa che, a meno che Apple non differenzi, il suo modello di iPad per mercato USA e per altri mercati, questa tanto canzonata bella e nuova tecnologia dell’iPad, sarà inutilizzabile. I nostri iPad andrebbero su reti 3G e niente più.

E ciò apre il problema dell’opportunità d’una simile scelta architetturale, potremmo parlare di pubblicità ingannevole, visto che Apple ha presentato l’iPad come un 4g/lte quando di fatto supporta solo una parte delle frequenze comprese in questa tecnologia, ancora di più perché è limitato al solito territorio americano… Potremmo parlare di un’operazione di marketing per lanciare un prodotto, si bello, veloce, ma che non porta almeno per noi importanti novità. C’è da dire per dovere di cronaca che sul sito della Apple riguardo alla copertura della connessione 4G LTE si rimanda tutto alle aree geografiche e all’operatore di riferimento.

A questo punto è interessante vedere quello che succede, in Europa quando verrà distribuito il nuovo iPad. Anche se la gran parte degli utenti potrebbe non accorgersi di questo “PACCO”, visto che da noi si fa fatica ad arrivare ancora su connessioni 3G. Magari quando ce ne accorgeremo sarà uscito un nuovo iPad.

Potremmo aprire un interessante dibattito su questo argomento, semmai avrete la voglia di leggere questo post.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.