spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Un unico carattere inviato come messaggio potrebbe compromettere qualsiasi iPhone.

Parlando alla conferenza sulla sicurezza che si sta svolgendo a Las Vegas, gli esperti Charlie Miller e Collin Mulliner dicono di aver scoperto un bug nell’ iPhone nell’applicazione degli SMS che espone completamente il dispositivo al controllo remoto e successivamente agli attacchi di qualsiasi hack, compreso la fotocamera, l’applicazione del telefono, messaggistica e Safari.

Essa si verifica indipendentemente dalla revisione dell’hardware o la versione dell’iPhone OS installata. La tecnica prevede l’invio di un solo carattere insolito di testo oppure una serie di messaggi “invisibili” che manderebbero in confusione il telefono cellulare con la conseguenza di aprire le porte agli attacchi degli hacker. Dato che gli utenti non possono conoscere i messaggi da bloccare in anticipo, c’è poco che gli utenti dell’iPhone possono fare. L’unica possibilità è quella spegnere il telefono cellulare immediatamente al minimo sospetto. Entrambi gli esperti hanno ribadito che hanno notificato i difetti ad Apple circa un mese fa. Tuttavia, la società non ha rilasciato aggiornamenti o patch di sicurezza. Apple non è l’unico device ad avere questi problemi. Google Android, nella sua versione attuale, è vulnerabile ad una serie di SMS che manderebbero off-line il telefono, Windows Mobile può essere controllato attraverso una serie consistente di messaggi di testo.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com