spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Creare facilmente delle suonerie per iPhone con il nostro Mac.

Esistono numerosi metodi per creare una suoneria su iPhone, alcuni abbastanza complicati ed altri molto semplici, alcuni gratuiti ed altri a pagamento. Oggi siamo qui per presentarvi un’applicazione per Mac,  PocketMac Ringtone Studio , che è molto facile da usare ma ha un prezzo abbastanza alto. Comunque siamo certi che parecchi utenti la vorranno acquistare per la sua facilità d’uso.


Praticamente basta importare un qualsiasi file MP3, AAC, M4A o un filmato Quicktime dentro l’applicazione, selezionare la parte del brano che vogliamo utilizzare, aumentare o diminuire l’intensità audio e successivamente Ringtone Studio aprirà automaticamente iTunes, e metterà la suoneria nella directory appropriata, questo è tutto.
Possiamo aumentare o diminuire il volume di qualsiasi brano, attraverso la funzionalità zoom (tasto +-) editare e tagliare esattamente la parte di brano desiderata con estrema precisione, e rinominare la nostra suoneria prima di inviarla ad iTunes, a questo punto Ringtone Studio raggiunge la perfezione. Come avevamo menzionato prima, esistono altri metodi per creare suonerie : le possiamo comprare da Apple, usare GarageBand, ma richiede un processo piuttosto lungo. Uno dei favoriti dagli utenti è l’utilizzo del sito Audiko, che ci permette di scaricare il brano che vogliamo trasformare in suoneria, editarlo direttamente online ed infine di scaricarlo dentro la nostra libreria di iTunes. E’ un servizio gratuito e raggiunge perfettamente lo scopo.

Ringtone Studio costa US$29.95 e possiamo utilizzarlo per 90 giorni per poi recedere dall’acquisto se non siamo soddisfatti. Nel sito PocketMac possiamo vedere alcuni video di questo applicativo all’opera. Ringtone Studio funziona con tutti gli iPhone, e con l’ iPhone OS 3.0 e il nuovo iPhone 3GS. Il software richiede Mac OS X 10.5 Leopard o sistemi operativi precedenti.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com