spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

La polizia israeliana spara ad un MacBook Pro

Riportiamo una notizia così come l’abbiamo letta. La polizia di frontiera israeliana avrebbe distrutto un MacBook Pro di proprietà di Lily Sussman, uno studentessa  e cittadina degli Stati Uniti che ha recentemente visitato Israele passando dall’ Egitto.

Mac Colpito

Secondo quanto afferma nel suo blog le guardie hanno accuratamente rovistato nelle cose di proprietà di Sussman, hanno fatto domande su persone, motivo del viaggio, la sua posizione in merito ai conflitti locali tra israeliani e palestinesi ed altre cose. Per poi sparare al suo amato MacBook Pro uno dei modelli di punta dei portatili di Apple.

Mac DistruttoMac Distrutto

Frustrata dalla perdita del suo MAcBook Pro, ha pubblicato le foto del Mac colpito da tre proiettili. Sembra inoltre che nessuno abbia provato ad entrare nel computer per un controllo invece di sparargli.

Non è chiaro se la Polizia di frontiera rimborserà  i danni per la distruzione del Mac, anche se fortunatamente i proiettili non hanno colpito il disco rigido, riuscendo a recuperare almeno i dati.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

  • Mio dio che male al cuore a vedere uno splendido MacBookpro ridotto in quelle condizioni *.*

  • che incaxxxtura bestiale avrei avuto io!

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com