spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Apple propone un sensore audio per regolare la suoneria dell’ iPhone

Apple ha depositato un brevetto che riguarda un sensore d’ambiente per l’iphone che consentirebbe al telefono cellulare di adeguare il volume all’ ambiente .

brevetto-apple

Per esempio, un utente che regola il volume della suoneria di un telefono cellulare per un ambiente rumoroso, può passare ad un ambiente più silenzioso, dove la suoneria avrà un effetto dirompente. Analogamente, regolare un computer portatile in un ambiente tranquillo a casa o in biblioteca avrà il livello di volume ottimizzato per un ambiente silenzioso, che non può essere rilevabile se il dispositivo associato è trasferito in un ambiente più rumoroso.

Pertanto, Apple si occuperà di impiegare un sensore sonoro su i futuri dispositivi elettronici per adeguare l’uscita audio all’ambiente.

L’ iphone potrebbe regolare il volume in base a determinati livelli sonori, evitando così livelli sonori troppo alti per le altre persone.

In dettaglio, il livello sonoro dell’ambiente circostante può essere misurato in intervalli di tempo durante i quali l’audio del device è al minimo.

Per esempio per un device che riproduce musica, il sistema preleva campioni di suoni tra le canzoni in riproduzione o tra le parole, per determinare il rumore ambientale circostante .

Apple afferma “Se il sistema rileva che la stanza è rumorosa aumenterà il volume del device. In alternativa se la stanza e silenziosa abbasserà il volume del device”

Questo tipo di tecnologia può essere applicata anche ai notebook.

fonte : appleinsider

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

  • brevettano davvero tutti in apple!

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com