spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Nexus One: è ancora lontano l”iPhone killer’

Solo poche ore fa avevamo parlato qui del ‘Googlefonino’ presentandolo come un potenziale concorrente di iPhone. Ora sembra che l’esordio sul mercato di questo atteso prodotto non sia proprio dei più felici.

Immagine

In rete stanno comparendo articoli su articoli che riportano le lamentele di quanti, in qualche modo, hanno scommesso sul nuovo apparecchio (ricordiamo che il telefono non è ancora disponibile in Italia) acquistandolo online o presso un rivenditore autorizzato.

Le lamentele sono sostanzialmente di due tipi: una riguarda proprio la scelta di Mountain View di distribuire Nexus One via rete attraverso le pagine di Google ; l’altra sulle funzionalità tecniche vere e proprie dell’apparecchio.

Per quanto riguarda la distribuzione, sembra che quanti hanno acquistato direttamente sul sito abbiano difficoltà ad entrare in contatto con l’assistenza predisposta da Google e Htc (produttrice dell’hardware):  i canali scelti  per gestire la comunicazione con i propri utenti (email e forum dedicato), visti i tempi di risposta e l’impossibilità di esporre personalmente e in tempo reale le proprie problematiche,  si sono rivelati poco graditi e funzionali.

Se dunque Google ha ‘cominciato male’ sul lato comunicazione e assistenza, le cose non sembrano andare meglio dal punto di vista delle funzionalità prettamente tecniche del Nexus One: i primi ‘fortunati’ utenti del googlefonino lamentano infatti problemi nella connettività 3G, poco stabile e continuamente in alternanza con l’EDGDE, la qual cosa non fa che rendere ancora peggiori le già scarse prestazioni della batteria. Htc ha fatto sapere di essere a conoscenza del problema e di essersi attivata per la risoluzione dello stesso in collaborazione con Google e T-Mobile.

Quindi, a quanti avessero pensato di acquistare lo smartphone su e-bay o attraverso ‘agganci’ d’oltre oceano, consigliamo di attendere tempi più maturi e l’arrivo in Italia del Nexus, quando probabilmente gli inevitabili ‘peccati di gioventù’ saranno stati risolti.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

  • Su un sito (www.telefoonadvies.nl.ae) è comparsa una foto con alcuni prezzi che Vodafone farà a partire (vera notizia) da Febbraio prossimo in Germania per il Nexus One.
    Ossia: 149,90 con contratto!!! In Francia si vocifera che il prezzo si aggirerà senza contratto sui 440Euro o poco più.

    Negli States il prezzo del Nexus One con contratto è di 179$ e senza contratto è 529$.

  • Ps. Volevo precisare che la fonte della foto è http://www.telefoonadvies.nl.ae e che sul sito non si trova niente se non i servizi di telefonia del gestore.

  • Navigando un po allora sembra che vi siano problemi nelle foto (rosa) simili a quelle dell’HD2 ( risolvibili con un fix).
    I problemi di assistenza non siano così preoccupanti: la gente infatti si lamenterebbe poiché non può avere risposte a domande molto semplici in tempi rapidi. Poi ci sono problemi con e per i contratti T-Mobile.

    Dalle parole di altri utenti molto più attenti di me al mondo Google/Android ad un utente tipico del nostro paese queste cose non importerebbero.

    Va evidenziato inoltre che i problemi spesso segnalati alla rete in america derivano dal fatto che lì le reti 3G sono ancora poco diffuse rispetto all’Italia per diffusione e copertura di segnale.

    Queste le info che ho recuperato!
    Inoltre qualcuno in Italia è già riuscito ad importare (nel giro di 4 giorni dall’uscita ufficiale) il telefono ed usarlo costo 430euro escluso spedizione (e se non siete fortunati dogana ed iva) via specifico carrier americano.

  • In effetti sembra che il ‘Googlefonino’ abbia tante debolezze… Però in questo articolo si legge, a proposito dei problemi nella connettività 3G, che “Htc ha fatto sapere di essere a conoscenza del problema e di essersi attivata per la risoluzione dello stesso in collaborazione con Google e T-Mobile.” Quindi finché arriverà in Italia, forse tale faccenda sarà sistemata….
    Rimangono le scarse prestazioni a livello di batteria: questo però è un problema proprio del Nexus One, i problemi della rete c’entrano fino ad un cero punto! No?
    Bisognerà pazientare un altro po’ e poi sapremo… O magari qualcuno si offre volontario per testarlo in anteprima? 😛

  • In rete ci sono alcuni utenti che hanno già in loro possesso N1 e che relazionano con attenzione il comportamento e le prestazioni di questo smartphone! Basta cerca in rete quindi!!!
    – a Luna – Se vuoi posso darti il link dove trovare queste prove dirette in Italia?

  • Dunque per prima cosa non comprerò mai un telefono htc, dopo le notizie diffuse sul malware in android market chi si rischia a farsi rubare i propri accessi in banca, i miei mi manderebbero in esilio come Napoleone, no no continuo ad usare iphone e la mia postepay per acquistare ed a mia zia a farmi regalare le itunes card ih ih ih

  • Ti riferisci a 09Droid! Questa apps è capace di realizzare – cito – un “guscio” per altre apps mobile banking e sottrae furtivamente le info sugli account bancari degli ignari utenti.
    Segnalo comunque che l’apps incriminata è stata rimossa dal Marketplace di Android. Per cui ora gli utenti Android possono stare tranquilli! ;D

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Trackbacks / Pingbacks

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com