spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Phil Schiller : spiegazione ufficiale sulla messa al bando delle Sexy App

La risposta ufficiale da parte di Apple sulla rimozione dall’App Store  delle App Sexy viene per voce di Phil Schiller, responsabile del marketing dei prodotti Apple in tutto il mondo. In un’itervista rilasciata al New York Times, Schiller spiega questo improvviso cambiamento di politica sulle App considerate “piccanti”.

Sexy App

Tutto sembra aver avuto inizio dalle continue e numerose lamentele del pubblico femminile, che spesso hanno trovato il contenuto di alcune App troppo degradanti e discutibili verso le donne, come anche  i genitori, spesso arrabbiati di ciò che i loro figli potevano vedere sull’Apple Store. Per quanto riguarda le App di  Playboy o Sports Illustrated, Apple afferma che queste aziende producono materiale di questo tipo già da molto tempo anche attraverso altri formati. Quindi da questo, si deduce, che più di ogni altra cosa è stata presa in considerazione principalmente la fonte delle applicazioni. Pensate a quanti sviluppatori hanno investito, discreti capitali, in questo tipo di App, che da un giorno all’altro sono state “bannate” dall’App Store, o lo saranno presto. Inoltre su iTunes chiunque può scaricare contenuti vietati ai minori, senza che nessuno si scandalizzi !!

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

  • Non è che gli americani si confermano ancora una volta “veri puritani”! In fondo nessuno costringe nessuno a scaricare apps dal contenuto erotico o sexy! Concordo invece se il contenuto dell’apps è volgare e lesivo della dignità della donna (dell’uomo in generale)!

  • non sono molto daccordo, sono proprio le donne che si mostrano senza veli, mica sono gli uomini, se tutto questo farsi guardare non piace perche molte di loro si mostrano nude? personalmente trovo più lesivo una donna violentata ed il suo aggressore uscire impunito che vedere belle ragazze in foto su alcune applicazioni, trovo più lesivo vedere prostitute in mostra sulle strade, le escort nei siti a propangadare i loro corpi. Falsi moralismi.

  • Francamente quando vado in edicola per comprare i giornali, vedo tante riviste di qualsiasi genere, da visto a novella 2000 tutte con donne nude, anche alcune testate gestite solo da donne, mi chiedo a questo punto, chi si fa fotografare nuda? chi gestisce tutti questi giornali solo uomini pervertiti? oppure fa comodo a tutti avere un bel corpo da guardare… molte ragazze vogliono fare le veline per sgambettare mezze nude in tv… tutto questo moralismo dove nasce? reality dove uno che magari impreca è da mandare fuori a calci e chi invece fa sesso esplicito e fuma rimane e magari vince…smettiamola di prenderci in giro

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com