spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

iPhone 4 : Video Chiamata, Retina Display, HD Video Recording, migliore durata della batteria, flash a LED ……

Steve Jobs ieri ha presentato il nuovo iPhone,  al keynote che si è tenuto al WWDC 2010. La cosa che a tutti è parsa straordinaria è che tutte le voci, i rumor, le rivelazioni, erano tutte vare; mai come questa volta c’è stata una fuga di notizie così clamorosa. Che sia stato tutto un trucco ? Le politiche di Apple sono cambiate ?

Non sappiamo rispondere a nessuna di queste domande. Quello che è sicuro che il nuovo iPhone  si chiama iPhone 4 e che è veramente il device mobile che tutti attendevano. Vediamo insieme a voi tutte le novità .

FaceTime: l’iPhone 4 è dotato di due fotocamere, una camera frontale e una fotocamera sul retro. La fotocamera frontale consentirà agli utenti di effettuare e ricevere chiamate video. Durante una videochiamata, sarà possibile passare da una fotocamera all’altra con un semplice tocco di un pulsante; e sarà possibile effettuare chiamate sia in modalità verticale che orizzontale. Si potranno fare e ricevere video chiamate solo tra due iPhone 4. Sarà interessante vedere se con applicazioni per iPhone come Skype sarà permesso agli utenti di effettuare chiamate video verso altri utenti Skype su computer o altri dispositivi mobili. Steve Jobs ha affermato che le videochiamate funzionano solo su Wi-Fi, almeno per il 2010, e che sono al lavoro con i gestori di telefonia per consentire le videochiamate su reti 3G. Ci permettiamo di aggiungere che se sarà possibile eseguire il jailbreak, forse sarà possibile utilizzare applicazioni come VoIPOver3G, 3GUnrestrictor per effettuare chiamate video su reti 3G, questo se si è in possesso di un piano dati conveniente.

Retina Display : così Apple ha chiamato il nuovo display dell’iPhone 4 che avrà una risoluzione video di 960×640. Apple è riuscita ad ottenere una risoluzione video 4 volte maggiore rispetto ai precedenti modelli di iPhone. La densità di pixel dell’ iPhone 4 è di 336 pixel rispetto a 163 pixel dell’iPhone 3GS , attualmente, questo rende il nuovo iPhone,  il cellulare con lo schermo con la più alta risoluzione.

iPhone OS 4.0 che è stato battezzato IOS 4 sarà già disponbile per sviluppare applicazioni con il nuovo display ad alta risoluzione.

Registrazione video HD:  con il nuovo smarthphone di Apple gli utenti saranno in grado di registrare filmati in alta definizione HD (720p) fino a 30 fotogrammi al secondo con audio. Apple ha inoltre annunciato una nuova applicazione iPhone chiamata iMovie per iPhone per permettere agli utenti di iPhone 4 di riprendere, montare e condividere video.

Nuova Fotocamera: iPhone 4 monta una fotocamera da 5 megapixel rispetto ad iPhone 3GS Fotocamera da 3.2 megapixel. Il fatto più rilevante e che finalemente la fotocamera dispone di un flash incorporato a LED. Così sarà possibile fare le foto anche con poca luce.

Chip A4: iPhone 4 è equipaggiato con il nuovo chip di Apple A4. Pe capirci meglio è lo stesso chip dell’iPad.  A4 è potente e consente una lunga durata della batteria.

Migliore Durata della batteria: la batteria dell’ iPhone 4 è più grande. Con una batteria più grande e il chip A4, Apple è riuscita a migliorare la durata della batteria anche rispetto all’ iPhone 3GS.

Durata delle chiamate: fino a 7 ore su 3G (iPhone 3GS: fino a 5 ore in 3G),  fino a 14 ore su 2G (iPhone 3GS: fino a 12 ore su 2G)

Standby: fino a 300 ore (iPhone 3GS: fino a 300 ore)

Navigazione in Internet: fino a 6 ore su 3G (iPhone 3GS: fino a 5 ore in 3G), fino a 10 ore su Wi-Fi (iPhone 3GS: Fino a 9 ore in Wi-Fi)

Riproduzione video: fino a 10 ore (iPhone 3GS: fino a 10 ore)

Riproduzione audio: fino a 40 ore (iPhone 3GS: fino a 30 ore)

Le longevità della batteria è probabilmente una delle novità più rilevanti.


Dimensioni : iPhone 4 ha uno spessore di 9,33 millimetri, è 24% più sottile rispetto l’attuale iPhone 3GS

Altre caratteristiche : sarà anche in grado di funzionare su reti HSDPA / HSUPA con velocità di 7.2Mbps in download e fino a 5.8Mbs in upload.

iPhone 4 supporta UMTS / HSDPA / HSUPA (850, 900, 1900, 2100 MHz), mentre iPhone 3GS supporta solo UMTS / HSDPA (850, 1900, 2100 MHz).

Giroscopio per rilevare il movimento su 6 assi

Alloggerà una micro SIM come l’ iPad

Conterrà un secondo microfono per la riduzione del rumore

infine iPhone 4 supporta le reti Wi-Fi 802.11n , oltre a 802.11 b / g

I Prezzi : iPhone 4 costerà 199 dollari per il modello da 16GB e 299 $ per il modello da 32 GB con  contratto di 2 anni. Vedremo in Italia cosa offriranno i nostri operatori telefonici.

Ad esempio negli Stati Uniti  AT & T offrirà un aggiornamento speciale per gli utenti di iPhone con contratto in scadenza. Infatti sarà possibile avere il nuovo iPhone 4 allo stesso prezzo rinnovando il contratto per altri 2 anni.

Disponibilità: il nuovo iPhone sarà in vendita il 24 giugno negli Stati Uniti, Francia, Germania, Giappone e Regno Unito. I pre-ordini inizieranno il 15 giugno. Successivamente sarà venduto in 18 paesi a luglio, e 24 paesi ad agosto e sarà disponibile in 88 paesi entro settembre.

Allora che ne pensate del nuovo gioiello di Apple ?…. Tutte le foto le abbiamo prese dal sito www.engadget.com

[fonte|via]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

  • Qualcuno sa se le applicazioni che un giorno usciranno per iphone 4 con la risoluzione di 960×640 potranno girare anche su iPhone3gs che ha una risoluzione minore?? grazie

  • iphone 3GS è pienamente compatibile con il nuovo IOS4 (il nuovo sistema oprativo) quindi deduco che dovranno per forza essere compatibili, perchè il modello 3GS continuerà ad essere venduto. Ovviamente le App in alta risoluzione non avranno la stessa resa sull’iPhone 3GS rispetto all’iPhone4

  • però si vedranno a tutto schermo lo stesso, vero?? scusa la domanda idiota 😛

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.