spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Google Voice: facciamo il punto

Avevamo già parlato un pò di tempo fa di questo servizio che Google stava lanciando negli States.

Da poche ore è “finalmente” disponibile  in App Store Google Voice: abbiamo virgolettato il termine perché purtroppo il servizio è attivo solo negli Stati Uniti. Per chi non lo conoscesse vogliamo ricordare che GV Connect è un rivoluzionario servizio VoIP che, a costi molto contenuti consente, grazie ad un unico numero virtuale, di far convergere tutte le chiamate verso i propri numeri telefonici.

Per ora l’applicativo ‘italiano’ consente solo di fare telefonate da Gmail, ma la notizia importante è sicuramente lo sblocco negli Stati Uniti perché questo può significare un prossimo sblocco anche per l’Europa. Dobbiamo infatti ricordare come inizialmente Apple avesse rimosso Google Voice Mobile da App Store, con la motivazione ufficiale che questa duplicava servizi già offerti dalla casa di Cupertino.

Non è difficile vedere dietro questa censura la pressione delle grandi compagnie telefoniche, sentitesi minacciate da un servizio che, come si diceva sopra, grazie ad un numero assegnato da Google e diverso da quello della SIM, avrebbe consentito di chiamare e mandare SMS gratuitamente, pur se tramite VoIP e quindi con il consumo del traffico dati previsto dal piano tariffario dell’utente.

Questa notizia è in linea con la ‘nuova politica’  intrapresa da Apple nei confronti degli sviluppatori (e forse con l’indagine a cui è stata sottoposta dalla Federal Communications Commission) e testimonia anche la presa di coscienza del fatto che gli utenti, stanchi della rigidezza di Apple nei confronti del mondo ‘esterno’, si rivolgono sempre più spesso a mercati alternativi come Cydia, vista anche la semplicità con cui oggi è possibile effettuare il jailbreak sul proprio dispositivo.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com