spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

iPhone 5 : la tecnologia Lte in Italia, proviamo a fare un po’ di chiarezza

A tutti è noto che siamo in piena era iPhone 5, proprio da noi in Italia è uscito da pochi giorni l’ultimo telefonino di Apple. Con iPhone 5 arrivano anche delle novità per quello che riguarda la connettività sulla sulla rete cellulare. iPhone 5 è compatibile con le nuove reti cellulari LTE.

L’acronimo LTE sta per Long Term Evolution e indica una implementazione dello standard UMTS, Tempo fa in un piccolo articolo avevamo affrontato questo argomento in occasione dell’uscita dell’iPad 3. Anche iPad 3 è compatibile con le reti 4G LTE ma avevamo scoperto che era inutilizzabile da noi, a causa di una diversa frequenza di funzionamento. Lla tecnologia LTE lavora su differenti frequenze. In Italia sono disponibili 3 frequenze di lavoro 800, 1800, 2600 MHz.

Il 30 settembre 2011 si é conclusa l’asta per la concessione delle frequenze 4G LTE e in nostri maggiori operatori telefonici si sono spartiti le fette della torta. La versione di Phone 5 per il mercato italiano navigherà in modalità Lte solo su una delle frequenze sviluppate dai nostri operatori, quella da 1800 MHz. Tim, Tre Italia e Vodafone si sono aggiudicate questa frequenza mentre Wind ha acquisito solo la banda da 800 mhz su cui iPhone 5 attualmente non lavora. Questo sembrerebbe penalizzare Wind. Tra l’altro la banda 800 mhz è ancora occupata dalle tivù , che dovrebbero liberare entro la fine del 2012. E’ importante sottolineare, oltre la compatibilità del melafonino più costoso di Apple, che la banda 800 è comunque la frequenza più performante, cioè quella che garantisce più copertura a fronte di un minore numero di antenne istallate.

Queste considerazioni avranno la conferma nel 2013 quando dovrebbero entrare in funzione i servizi LTE dei suddetti operatori telefonici. Si spera comunque che il chip radio di iPhone 5 venga aggiornato con un numero maggiore di frequenze, visto che il Nokia Lumia 920 e Samsung Galaxy S3, in versione LTE supportano le frequenze 2600 mhz. In futuro iPhone 5 potrebbe avere problemi di copertura in funzione dell’aumento della richiesta di connessioni. Siamo disponibili per un approfondimento, magari da parte degli operatori telefonici.

wired

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

  • Ma allora il galaxy s3 funziona con la futura lte italiana? Grazie

  • Ma allora il galaxy s3 funziona con la futura lte italiana? Grazie

  • @Manuel… si confermo, ciao

  • @Manuel : comunque il problema è la copertura…io non farei tanto affidamento su questo nuova tecnologia… almeno per il 2013

  • Alessandro grazie per queste risposte ma sei sicuro che funziona perché ho letto che stanno facendo uscire un’altro galaxy s3 LTE! Quindi perché fare uscire un’altro modello ? Grazie

  • @manuel intendevo questo, dovrebbe uscire una versione per il mercato tedesco, anche per iPhone 5 ne esistono 3 versioni a seconda del mercato in cui viene venduto, grazie per le domande….

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.