spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Freddie Mercury 20 anni senza di lui

Oggi sono 20 anni che Freddie Mercury il carismatico leader dei Queen ci lasciava. Si sono vent’anni che questo mondo è senza questo grande artista. Farrock Bulsara il suo vero nome nato a Zanzibar e vissuto in India è stato uno delle più grandi rock star  della storia della musica, insieme ai Queen ha dato al mondo canzoni straordinarie.

I  loro brani erano rock ma non disdegnavano la melodia, per quelli che hanno vissuto l’evento Live Aid nel lontano 13 luglio 1985, ricco di tanti artisti , sanno che i Queen furono i più grandi . Grazie a lui Freddie Mercury lo straordinario cantante ucciso da una malattia con cui oggi si può convivere. Non ha mai nascosto la sua diversità ma ha nascosto la sua malattia che se lo portò via quasi all’improvviso, per milioni di fan all’età di 45 anni.

Noi di questo blog ci teniamo a ricordarlo per quelle note che ci ha regalato e che rimarranno per sempre dentro di noi. La sua musica era un misto di rock, melodia e teatralità, si sicuramente una delle sue doti migliori era il suo “stare sul palco”, accompagnato dalla sua band i Queen.

Freddie si trasferi con la famiglia nel Middlesex (Inghilterra) nel 1964 e da lì iniziò la sua grande carriera. Freddie si unì a una blues band chiamata Wreckage mentre studiava. Proprio dalle sue frequentazioni scolastiche conosce Roger Taylor e Brian May, con cui fondò gli Smile. Da Smile si trasformarono in Queen a cui si unì per ultimo il bassista John Deacon.

Il resto è storia del rock. Nel 1973 pubblicarono ‘Queen’ il loro album di debutto. Nel 1975 arriva ‘Bohemian Rhapsody‘ tratto da (A Night at the Opera), che arriva come una vera novità grazie alla suo stile insolito e alla lunghezza del brano fuori dai canoni. Ma Freddie gli dà un’impronta tale che sarà il marchio indelebile della sua grandezza. Questo singolo rimane per settimane in vetta alle classifiche inglesi e fa conoscere all’intero pianeta questo nuovo gruppo. I Queen sono anche gli innovatori dei video pop con un catalogo impressionante di clip da 3 minuti.

Di brani ce ne sono tantissimi mi vengono in mente : Death on two Legs, You’re My Best Friend, The Prophet’s Song, Love of My Life, Somebody to Love, We Will Rock You, We Are The Champion , Spread Your Wings, Fat Bottomed Girls, Bicycle Race, Radio Ga Ga, fino ad arrivare all’ultimo meraviglioso insuperabile album Innuendo uscito pochi mesi prima della morte dello strepitoso frontman.

Innuendo è quasi un testamento il disco con cui Freddie Mercury dà il suo commiato a milioni di fan che lo hanno amato e non lo hanno giudicato. Il brano emblematico è Show Must Go On, come da vero e grande artista ci saluta con questo suo messaggio, “LO SPETTACOLO DEVE CONTINUARE”.

Il 24 novembre 1991, la sua lotta contro l’AIDS finì, morì poco più di 24 ore dopo aver annunciato pubblicamente che aveva la malattia. Con lui finisce un epoca, ma lo showman, ci ha lasciato un’eredità di canzoni, di valore inestimabile. Freddie è la più grande leggenda rock di tutti i tempi, e lo dimostrano i milioni fan che oggi celebreranno la sua scomparsa.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.