spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Gli utenti Apple sono i più fedeli ?

Secondo un recente rapporto della società di ricerca GfK , afferma che gli utenti di iPhone siano i più fedeli al marchio rispetto ad altri brand.

L’84% degli utenti iPhone, secondo la ricerca, ha affermato la propria intenzione di acquistare un nuovo iPhone. Contro il 60% degli utenti Android che acquisterebbe un altro dispositivo Android, e il 48% degli utenti RIM che riacquisterebbe un nuovo Blackberry. Questa notizia dimostra come Apple e iPhone siano ancora forti rispetto ad un mercato che affermerebbe il contrario.

La caratteristica dei brand di attirare clienti è sicuramente diminuita, e vengono premiati di più quei produttori in grado di creare l’esperienza utente più armoniosa.

Il motivo di tanto attaccamento, e rivelato sempre dallo stesso rapporto. Il 33% dei consumatori contemplati afferma di non voler cambiare le applicazioni e le caratteristiche associate al proprio dispositivo. Mentre il 29% degli intervistati non hanno voglia di imparare ad usare un altro dispositivo. Il restante 28% non vuole trasferire i contenuti su un nuovo e diverso dispositivo. Da questo è facile intuire che gli utenti siano “meno propensi a cambiare marca” soprattutto se le applicazioni e i servizi che utilizzano sono efficenti.

Pare che il 72% degli utenti di smartphone pensano che sia un loro diritto avere accesso a tutti i loro contenuti senza problemi su tutti i dispositivi collegati, compresi i tablet , smartphone e TV.

Più gli smartphone diventano avanzati, più diventa esigente l’esperienza utente. Quindi più i servizi si integrano perfettamente con i dispositivi più il consumatore apprezza e rende l’utente fedele alla piattaforma. Del resto l’iPhone è il dispositivo più usabile che esista sul mercato.

Condividi qui con i tuoi amiciShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on StumbleUpon

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.