spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

I dispositivi anti-abbandono diventano obbligatori

Dal 7 novembre 2019, è in vigore il decreto sui dispositivi anti-abbandono che devono essere installati se si trasportano bimbi fino a 4 anni di eta’.

Il fatto che si va incontro a sanzioni  getta nel caos consumatori e produttori, anche perché ci sono molti modelli ma pochi ancora sono omologati, tra i tanti c’e’ il prodotto che ci presenta oggi Graziano. Si tratta di un modello della Chicco ad un costo contenuto ed ha il certificato di omologazione scaricabile da qui.
Si applica alle cinture del seggiolino o dell’auto e si connette tramite apposita app sul cellulare via bluetooth.

Su Amazon  sono presenti  altri prodotti simili ma o non sono omologati oppure non sono venduti da Amazon per cui se non sarete soddisfatti la restituzione sarà problematica. Ricordiamo a chi  non avrà il dispositivo in auto rischia una sanzione amministrativa da 83 a 333 euro oltre alla decurtazione di 5 punti patente. A doverla pagare sarà il conducente o chi è tenuto alla sorveglianza del minore. Se poi, entro due anni dalla prima multa, lo stesso soggetto incorre un’altra volta in una delle violazioni riguardanti i sistemi di ritenuta, oltre alla sanzione pecuniaria avrà anche la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi. Ringraziamo ancora Graziano per la segnalazione.

Condividi qui con i tuoi amiciShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.