spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Mac OS X 10.5.7: notizie su l’aggiornamento del sistema operativo

Alcune informazioni relative all’aggiornamento 10.5.7 del sistema operativo Mac OS X “Leopard” che Apple si appresta a far testare ai programmatori  esterni. In particolare, sembrerebbe che il nuovo aggiornamento introduca il supporto ai processori Intel Nehalem e alle schede video AMD della serie ATI Radeon HD 4000.

os-x-disc

L’introduzione del supporto a Nehalem sembra una conferma delle indiscrezioni, in circolazione già da diverse settimane, che vogliono i nuovi processori Intel Core i7 all’interno dei sistemi desktop Mac Pro di prossima generazione, che sembrerebbe siano pronti  per essere presentati nelle prossime settimane.

Sorprendente l’utilizzo delle nuove schede ATI Radeon: Apple infatti  non usava hardware ATI da gli ultimi iMac usciti, che utilizzano una Radeon HD 2600.

Inoltre l’aggiornamento riguarda una serie di bugfix e migliorie per i vari componenti del sistema operativo, soprattutto riguardanti alcuni problemi di sincronizzazione.

Risolti una serie di bug riguardanti Mail, Rubrica Indirizzi e Preferenze di Sistema, oltre ad un bug che non consente a Safari di accettare i cookie. Interessati dai bugfix anche altri componenti del sistema operativo come Time Machine, i servizi di stampa e condivisione dello schermo, la sincronizzazione con MobileMe, i servizi AirPort, i driver grafici ed iCal.

Mac OS X 10.5.7 è il settimo aggiornamento di Leopard, ed il rilascio è previsto per le prossime settimane, anche se altri rumor dicono che questo aggiornamento sarà l’ultimo prima della distribuzione del nuovo sistema operativo Mac OS X 10.6 “Snow Leopard”.

In conclusione questo aggiornamento sarà piuttosto consistente: in base alle informazioni disponibili le dimensioni dovrebbero essere di  440MB per l’aggiornamento da 10.5.6, destinate  a crescere se si parte da versioni ancora precedenti di Mac OS X.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.