spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Apple nega a South Park la distribuzione su Apple Store

L’applicazione per iPhone e iPod touch degli South Park Studios non verrà distribuita nell’App Store, la motivazione è il contenuto politicamente offensivo.

south_park01

La censura di Apple per il suo App Store ha colpito nuovamente: questa volta l’applicazione cui è toccato essere rifiutata per due volte è stata quella di South Park, il controverso show animato spesso al centro di polemiche negli USA per la schiettezza dei temi e i modi poco “politically correct” nel trattarli.

L’applicazione è molto simpatica , e permette di vedere i clip dal sito  http://www.southparkstudios.com , catturare wallpaper da utilizzare sul proprio dispositivo, leggere news, visualizzare la lista completa degli episodi. Inoltre è possibile associare i personaggi di South Park ai propri contatti. Apple però non ha approvato l’applicazione in quanto i contenuti di South Park sarebbero “politicamente offensivi” per il pubblico.

La contraddizione è che gli episodi di South Park sono in vendita su iTunes, però Apple ha censurato l’applicazione. Rispetto a numerosi programmi che hanno quale unico scopo quello di generare immaginifici suoni… fisiologici.

I maligni affermano che il vero obiettivo di questa censura riguarda il fatto che l’applicazione di South Park avrebbe anticipato una della feature che Apple parrebbe prepararsi a rilasciare, cioè lo streaming online via iTunes. Vedremo se la South aArk Studios riuscirà a farsi accettare questa innovativa applicazione.

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.