spazioiPhone: News sull'iPhone e non solo…iPad…Mac..iPod

Altroconsumo : gli italiani e gli smartphone e naturalmente l’iPhone

“Un’indagine di Altroconsumo ha svelato le modalità di utilizzo più diffuse fra gli utenti smartphone”

Noi italiani siamo sensibili alla tecnologia ed in particolare amiamo gli smartphone e soprattutto l’iPhone, lo dimostra l’interesse che abbiamo verso il device della Apple. Purtroppo ci accusano di non saperli usare, o li usiamo al minimo delle loro potenzialità. Un indagine di Altroconsumo, misurata su i possessori di 27 modelli di smartphone, si è preoccupata di fare una statistica sulle più diffuse modalità di utilizzo, sulla soddisfazione degli utenti e l’affidabilità dei prodotti.

utilizzo-smartphone

Le più utilizzate sono: la telefonia, riproduzione musicale, fotografia, navigazione satellitare, navigazione online e l’utilizzo della e-mail. Il 90% degli utenti lo utilizza per telefonare, il resto delle funzioni è utilizzato pochissimo. Gli unici che si sono distinti per un utilizzo diverso dalla semplice telefonata sono, indovinate un po’, i possessori dell’iPhone. Che vengono distribuiti come segue : navigazione internet (77,5%), mail (71,7%) e musica (55,8%).

Indovinate chi sono gli utenti più soddisfatti ? Anche per questa classifica, l’iPhone è al primo posto con il 68%, seguito da Sony Ericsson (67,5%), Nokia (66,9%) e BlackBerry (64,5%). Per quello che riguarda chi di questi modelli ha le migliori funzionalità, scopriamo che l’iPhone fa bene tutto ma non è il primo della lista su nessuna delle funzionalità principali di uno smarthphone.

Infatti BlackBerry Bold 9000 è il migliore per l’utilizzo delle e-mail(94,4%), il Nokia N95-2 per le foto (90%), HTC Touch HD per il GPS (87,5%), etc.

Altroconsumo ha stilato una classifica dei  problemi più diffusi, e gli italiani hanno problemi con la navigazione web (45%), le chiamate (38%), il download di file (29%). Voi cosa ne dite riguardo a questa classifica. Io penso che sicuramente la causa dei problemi sulla navigazione internet è da attribuire agli operatori. Se ci fornissero tariffe internet più abbordabili  saremmo più incentivati a navigare !!!

[fonte]

Condividi qui con i tuoi amiciShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Se vi é piaciuto questo articolo potete iscrivervi alla nostra newsletter NEWSLETTER alla nostra pagina FACEBOOK oppure seguirci su Twitter

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.